Search for content, post, videos

Allenarsi fuori dalla palestra

 

Quando dobbiamo allenarci non sempre abbiamo la possibilità di frequentare una “palestra fitness” oppure abbiamo obiettivi che ci portano a fare movimento con altre modalità. Quante opzioni abbiamo effettivamente? Esistono molte possibilità per allenarsi e qui vi darò un elenco delle più comuni.

LE OPZIONI

Se vogliamo allenarci a casa probabilmente avremo più limitazioni che all’aperto ma possiamo comunque tenerci in forma. Possiamo fare esercizio a corpo libero e ci servrà solo il nostro corpo e dello spazio vuoto o una parete ( consiglio di stare lontanti dai mobili ). Esistono attività come yoga o alcuni esercizi di pilates. Se invece vogliamo investire in attrezzatura troveremo manubri, kettlebells, sandbags e le famose “sbarre per le trazioni” che si fissano a muri e porte ( attenti alla qualità dell’attrezzo e alla struttura della vostra casa, non volete cadere mentre siete appesi).

A cielo aperto le possibilità aumentano, in base a dove ci troviamo potremo scegliere tra molti sport come il nuoto, le varie specialità di corsa o anche l’arrampicata; nel caso volessimo fare sport di gruppo possiamo comprare l’attrezzatura e possiamo fare calcio, rugby o pallavolo. In molti parchi esistono anche delle aree attrezzate dove potrete fare attività come calisthenics o usare le resistance bands, se volete informazioni più specifiche le troverete qui. Ci sono anche altre attività come il trekking, usare un kayak, fare surf e così via, tutte queste sono attività ad alto consumo energetico. Infine abbiamo sempre le stesse opzioni che si prestano per l’allenamento a casa. I limiti più comuni saranno le condizioni atmosferiche associate ai tipi di attività che dovete fare, ad esempio se avete bisogno di grandi specchi d’acqua.

COME SCEGLIERE

In base agli obiettivi che abbiamo ci sono scelte che ci porteranno più vicino a dove vogliamo arrivare. Se facciamo queste attività solo nel periodo di pausa dalla nostra routine annuale, palestra o sport specifico, abbiamo di solito due opzioni: possiamo cambiare completamente attività per qualche settimana, ogni tanto dare stimoli diversi al corpo può servire per recuperare o limitare l’aspetto negativo degli adattamenti troppo specifici; se vogliamo mantenere gli adattamenti che abbiamo ottenuto durante l’anno, possiamo scegliere l’attività che più si avicina a quello che facciamo solitamente.

Quando vogliamo intraprendere uno sport diverso dalla classica palestra, possiamo direttamente scegliere la nostra attività preferita.

Se volete muovervi e non volete farvi limitare dalla mancanza di strutture ora avete uno strumento in più per decidere cosa fare.

Buon allenamento!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *