Search for content, post, videos

Tea tree oil

Nell’ultimo periodo c’è stato un vero boom legato all’utilizzo di questo olio essenziale, definito dagli antichi australiani come “il guaritore più versatile della natura”.

Ma a cosa deve questa nomina? Scopriamolo insieme

 

Il tea tree oil è l’olio essenziale che viene ricavato dalle foglie della Malaleuca alternifolia, pianta originaria dell’Australia, tramite un processo di distillazione in corrente di vapore.

 

Utilizzato fin dall’antichità dai guaritori per piaghe, ferite, ulcere ed ustioni, le sue numerosissime proprietà hanno poi trovato riscontro scientifico ed impiego in numerosissimi disturbi.

 

Composizione chimica

Questo olio essenziale contiene 48 composti organici, tra i quali sono di fondamentale importanza per l’attività terapeutica il terpinene ed il cineolo.

La concentrazione di questi due principi attivi è indice della purezza dell’olio essenziale, in quanto deve essere presente più del 30% di Terpinene e meno del 15% di Cineolo (che altrimenti risulterebbe irritante), come vuole la natura.

Proprietà ed utilizzi

Il Tea tree oil è un prodotto davvero versatile dalle numerose proprietà:

azione antibatterica, antifungina ed antivirale ad ampio spettro; viene utilizzato nelle infezioni delle vie respiratorie, in caso di febbre, bronchiti e mal di gola, candidosi e cistiti ( per uso interno ); trova impiego contro i funghi e nel trattamento delle onicomicosi, contro herpes, ferite ed ustioni ( per uso topico ).

– importante antinfiammatorio, può essere utilizzato localmente contro le irritazioni di alcuni tessuti molli, come mucosa buccale, vaginale, anale e gengive, ma in questo caso deve essere veicolato grazie al gel di aloe puro.

mucolitico, combatte il raffreddore e la sindrome influenzale grazie ad un’azione fluidificante sul muco ed espettorante sulle vie respiratorie.

antisettico ed antiparassitario, per esempio nel trattamento dei pidocchi e può essere utilizzato anche su cani e gatti.

Alla sua versatilità di impiego corrisponde anche una versatilità delle forme in cui può essere utilizzato.

Partiamo da un semplicissimo infuso rinfrescante, antisettico e depurativo, per passare all’utilizzo come diffusione ambientale per purificare l’aria della casa da eventuali germi e batteri, arrivando al gel per le mucose (ottenuto unendo anche il gel di aloe ), ai detergenti antisettici per trattare i funghi della pelle ed all’unguento balsamico per il sollievo delle vie respiratorie.

Controindicazioni

Alle dosi normalmente consigliate è praticamente privo di tossicità, ma, come tutti gli oli essenziali, se utilizzato eccessivamente può portare a reazioni allergiche soprattutto a livello cutaneo ed a disturbi gastrointestinali, con nausea e vomito.

Non utilizzare in gravidanza, allattamento o in caso di insufficienza epatica e renale, e nei bambini di età inferiore ai 5 anni (soprattutto l’utilizzo per via orale).

Dati i numerosi impieghi e le diversificate proprietà, il tea tree oil è un degli oli essenziali che non dovrebbero mai mancare in casa.

Per informazioni, dubbi o curiosità scrivetemi!

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *