Search for content, post, videos
tornare alla routine

Tornare alla routine senza shock in 4 mosse

Tornare alla routine fa sentire la maggior parte di noi spossata e provata anche solo dall’idea di ritrovarsi di colpo catapultata nella quotidianità. Niente paura: di seguito troverete le 4 mosse per tornare alla routine senza shock.

Post vacation blues” è un’espressione utilizzata per indicare lo stato di depressione e malinconia che accompagna la fine delle vacanze. E’ un momento molto particolare che coinvolge la maggior parte di noi, avendo ripercussioni più o meno evidenti, ma sicuramente da non sottovalutare. Negli anni ho cercato di analizzare a fondo questo stato d’animo provando ad individuare le principali cause e, quindi, i rispettivi rimedi. Ho deciso di riassumerli in quattro grandi gruppi, che spero possano essere di aiuto e di ispirazione per chiunque sia alla ricerca di qualche dritta per tornare alla routine quotidiana, che sia lavorativa o meno.

 

1. Prendersi del tempo per sé stessi 

Uno dei principali fattori scatenanti lo stato di malessere del tornare alla routine che segue la fine delle vacanze è l’idea che, tornando alla vita “normale”, non avremo più tempo da dedicare a noi stessi. E questo perché la maggior parte delle volte è esattamente quello che si verifica. In realtà sta a noi cambiare le cose! Impariamo a ritagliarci anche pochi minuti, che potremmo considerare “di vacanza”, ogni giorno. Per esempio, possiamo dedicarci ad un’attività che per noi è particolarmente piacevole, al riposo,  ad andare a trovare i familiari o gli amici. Inoltre, è molto importante e di aiuto prenderci cura della nostra estetica, per esempio rinnovando il nostro look ed utilizzando prodotti cosmetici naturali per la cura di pelle e capelli. In questo modo potremo godere un po’ ogni giorno della piacevole sensazione tipica delle feste, magari mentre progettiamo il prossimo viaggio!

tornare alla routine

 

2. Porsi degli obiettivi nuovi 

Molto spesso l’ansia da ritorno alla routine è dovuta all’insoddisfazione.  I motivi alla base possono essere infiniti. Il primo passo da fare è acquisire la consapevolezza di cosa c’è che non va, poi fare dei cambiamenti. La maggior parte delle volte non è possibile fare dei cambiamenti radicali, come cambiare quel lavoro tanto odioso o cambiare città, ma è sempre possibile trovare dei compromessi ponendosi nuovi obiettivi. Per esempio, si potrebbe cambiare quartiere, oppure concentrarsi su quel progetto personale che da tanto si rimanda, iniziare a seguire quel corso che interessa da tempo, eccetera..L’importante è porsi degli obiettivi e fare dei passi per raggiungerli: questo servirà sia all’umore che alla realizzazione personale!

tornare alla routine

 

3. Dare importanza a sport ed alimentazione

Durante le feste sicuramente le abbuffate non sono mancate. Tra i più temerari che hanno continuato ad allenarsi saltuariamente e chi si è concesso un periodo di totale pigrizia, di sicuro curare lo sport e l’alimentazione è la base per tornare alla routine in forma e vitali. A questo proposito, sul nostro sito è possibile trovare tanti consigli mirati per tornare in forma dopo le festività, ricette salutari e tanto altro. Di sicuro la regola base è quella di mangiare maggiormente frutta e verdura e di fare almeno un po’ di movimento ogni giorno: corpo e mente ringrazieranno!

tornare alla routine

 

4. Fare le cose gradualmente per tornare alla routine prima

Lo stress associato al rientro dalle vacanze è senz’altro uno dei principali nemici da affrontare. Il solo pensiero si annida nella mente già negli ultimi giorni di festa per tramutarsi in realtà appena ci si immerge nei mille impegni giornalieri. Per questo, è molto importante riuscire ad interporre qualche giorno tra il rientro e l’effettiva ripresa delle attività quotidiane. Questo permetterà di riabituarsi gradualmente agli impegni, senza essere travolti in un colpo solo e ci darà del tempo per riorganizzarci e pianificare!

tornare alla routine

 

Questi sono 4 piccoli-grandi passi che è possibile seguire come base per costruire il nostro percorso per tornare alla routine senza shock. Sta alla fantasia ed all’esperienza di ognuno arricchirli come meglio crede, ricordando sempre che la vita, in ogni sua sfaccettatura, è una continua scoperta e conoscenza di sé stessi!

Buon rientro!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *