Search for content, post, videos

10 consigli per restare in forma durante le vacanze natalizie

Le vacanze natalizie sono ricche di riunioni di famiglia, amici, ottimo cibo e grandi ricordi. Ma non sono sempre compatibili con lo stile di vita che conduciamo durante il resto dell’anno. Quando iniziano le vacanze natalizie è facile cadere nelle tentazioni, e lasciar perdere il mangiar sano e l’esercizio fisico, che fa parte della nostra quotidianità.
Tutto quello che le vacanze natalizie possono portate spesso è un colpo basso per il nostro corpo in generale, tant’è che ci sentiamo appesantiti e con un forte bisogno di ritornare alla routine con il concludersi delle vacanze. Ma non sempre deve essere così, fortunatamente con dei semplicissimi consigli è possibile mantenere uno stile di vita sano anche in vacanza. Questo non significa vivere di rinunce durante uno dei periodi più belli dell’anno, ma semplicemente di non esagerare, e di vivere anche le festività natalizie con una certa serenità e benessere sia fisico che mentale. Va bene togliersi i vizi, ma senza esagerare!
Quindi impariamo a controllarci, a goderci il cibo e le feste con grande serenità e a non avere l’occhio più grande dello stomaco.

10 consigli per mangiare bene e stare bene durante le vacanze natalizie

Trova alternative salutari ai tuoi piatti preferiti

Mangiare sano non significa che devi rinunciare ai tuoi preferiti per le vacanze natalizie: tutto ciò di cui hanno bisogno sono alcune modifiche. O meglio, non bisogna sempre e per forza mangiarli dalla vigilia di Natale fino all’Epifania, qualche volta possiamo anche variare. Puoi usare meno burro e salsine, sostituire la maionese con altri prodotti come guacamole o yogurt, e così via. Iniziate a pensare in un’ottica più ampia. Con questi semplici trucchi puoi tenere tutti i tuoi preferiti sul piatto.

It’s all about moderazione

La moderazione sarà la tua salvezza durante le festività natalizie. Non c’è niente di male nel godersi una (o più) cena indulgente e festosa, ma dovrai assicurarti che i pasti che circondano questi cenoni e pranzoni siano sani e nutrienti. Cerca di bilanciare i macronutrienti nei giorni precedenti e successivi, senza fare la fame OVVIAMENTE. Mangiando sano durante le festività natalizie, puoi permetterti di fare di tutto durante i grandi eventi. Come sempre la regola dell’80/20 vince su tutto, qualche giornata di cibo in eccesso non rovinerà niente, ma cerchiamo sempre di non esagerare.

Scegli piatti fatti in casa

Gli alimenti in scatola, lavorati e industriali sono pieni di sale e zucchero in eccesso che puoi evitare preparando da solo i piatti. Riduci l’apporto di sodio e di zucchero preparando i tuoi piatti fai-da-te. Preparare il cibo da zero ti renderà molto più consapevole di ciò che stai mangiando e quando lo stai mangiando, dandoti più controllo e consapevolezza a lungo termine.

Mangia più verdure

Aumentare il numero di piatti a base di verdure sul tavolo ti aiuterà ad avere sempre delle fibre sane nel tuo piatto. In caso di dubbio, mangiate prima le verdure, questo consentirà a tutti di avere una porzione di cui si ha bisogno, invece di riempirsi di altri alimenti meno salutari. Potresti anche aumentare la frutta durante la giornata.

Rallentare durante i pasti

Un consiglio fondamentale per rimanere sani durante le vacanze è di rallentare durante i pasti. Diversi studi hanno dimostrato che mangiare lentamente può dare allo stomaco abbastanza tempo per inviare il segnale ormonale al nostro cervello che ci dice che siamo pieni, il che ci impedirà di mangiare troppo accidentalmente. Ciò può aiutarci a mantenere un migliore controllo delle porzioni di conseguenza.

Ricorda le porzioni

Il controllo delle porzioni sarà il tuo migliore amico per tutta la stagione delle vacanze natalizie: mangia piccoli snack durante il giorno e tre pasti medi invece di tre extra-grandi. Ciò migliorerà la digestione e non ti faranno mangiare più del necessario, sia durante i pasti che in generale. Se sei preoccupato per il controllo delle porzioni, puoi usare piatti più piccoli o ridurre il numero di piatti che servi ad ogni pasto.

Fai una passeggiata dopo cena

Camminare dopo un pasto può darti diversi vantaggi. In primo luogo, fai un po’ di movimento che aiuta la digestione e in più può anche permetterti di  ridurre lo stress. Tutti questi fattori combinati fanno bene alla vostra salute fisica e mentale e possono contribuire alla perdita di peso. Per massimizzare questi benefici, la ricerca suggerisce che camminare subito dopo un pasto è meglio che aspettare un’ora.

Non dimenticare di allenarti

Ci sono un milione di altre cose da fare durante le vacanze natalizie e se sei lontano dalla tua palestra, allenarti può sembrare ancora più difficile. Nonostante ciò, è importante mantenere un regolare esercizio fisico per la vostra salute mentale e fisica. L’esercizio fisico fa bene al corpo e può anche alleviare lo stress, che a volte è comune durante le festività natalizie. Anche se puoi solo esercitarti in piccoli e brevi esercizi, cerca di prenderti del tempo per fare qualche workout.  Hai bisogno di più idee? Controlla i nostri allenamenti su Facebook e Instagram, o nell’area fitness.

Cerca di dormire agli stessi orari abituali

Questo può essere particolarmente difficile con l’aumento delle feste e della famiglia in città. Ma attenersi al tuo ritmo del sonno ne migliorerà la qualità, sia ora che dopo le vacanze. Gli studi hanno dimostrato che, senza sorprese, orari di sonno irregolari possono portare a cattiva qualità del sonno, affaticamento, cattive abitudini alimentari e sonnolenza diurna. Evitalo andando a letto e svegliati il più vicino possibile al solito orario.

Prenditi del tempo per te

Le vacanze sono piene di familiari e amici, e questo può essere una cosa grandiosa, ma può anche essere stressante per qualcuno. Sia che tu stia con la tua famiglia durante le vacanze o semplicemente che partecipi a un gran numero di eventi, ricordati di prenderti del tempo ogni giorno per te stesso. Fai una passeggiata, medita una volta al giorno o fai qualsiasi cosa ti faccia stare meglio. Abbiamo tutti bisogno di tempo per ricaricarci.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *